Castello Galli

Il Castello Galli è probabilmente l'edificio più antico di La Loggia. In periodo feudale era una fortezza per difendere il territorio dagli attacchi degli intrusi e insieme intimorire gli abitanti delle cascine circostanti, con il passare del tempo si è trasformato, grazie alla famiglia Galli, nel luogo attorno a cui è nato il primo embrione di una partecipazione attiva della popolazione loggese alla gestione propria comunità. Da severa fortezza a luogo familiare: questa apparve l'evoluzione del castello e quando era ancora in vita l'ultima discendente della famiglia Galli, la contessina Laura, nel salone accoglieva i bambini per il catechismo. Il castello si offriva allora allo sguardo dei più piccoli, mostrando loro i segni del suo passato splendore.  Il Barone D'Auvare, di famiglia originaria di Nizza, cugino della contessina, acquista il castello nel 1928 che da quel momento diventa proprietà della famiglia D'Auvare, la cui figlia ne è tutt’ora proprietaria.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Cambusa Ligorini Via Guglielmo Reiss Romoli 288/a 10148 Torino Partita IVA: 11285320013